L’arte di essere e il linguaggio del cuore

Sin dai tempi antichi e nelle più diverse tradizioni il cuore ha rappresentato lo snodo fra l’uomo e Dio; è stato espressione dell’intelligenza intuitiva, pura, universale e trascendente.
Oggi la scienza moderna riconosce al cuore un campo elettromagnetico più grande di tutti gli altri organi del nostro corpo ed è responsabile del nostro benessere psicofisico.

Il cervello non è il solo responsabile dei pensieri e delle emozioni ma sembra essere il cuore al centro delle nostre emozioni più evolute (come la gioia, la compassione, la gratitudine, il perdono) e fonte della nostra coscienza e saggezza che ci fanno percepire l’Unità piuttosto che la separazione. Il “cervello del cuore” e la coerenza cardiaca – attraverso strumenti specifici, emozioni e pensieri elevati – possono creare nuovi circuiti cerebrali che permettono risposte differenziate allo stesso stimolo.

Le strategie del reincanto, le tecniche di trasformazione dell’ansia e dello stress ci permettono di lasciare andare il passato, dare più spazio alla gratitudine, alla gentilezza e vivere la vita che sempre abbiamo desiderato.

Nelle sessioni di coaching impareremo a riconoscere i nostri stati d’animo depotenzianti e disfunzionali e a trasformarli in occasione per la nostra consapevolezza e per azioni più funzionali alla nostra gioia e felicità.

Nelle sessioni individuali e/o di coppia potremmo approfondire nuove ed efficaci modalità per guardare con occhi nuovi al nostro presente e progettare il nostro futuro come lo abbiamo sempre sognato.

Sedute individuali tenute da: Graziano Pini. 

Per maggiori informazioni e per prenotare, contattaci.