Simona Bandini

Nel 1990 inizio un percorso di crescita personale e di consapevolezza attraverso l’approfondimento di discipline come il reiki, la meditazione, l’antiginnastica® metodo Mezieres e Monari, la biodanza, lo yoga, il longevity®, il massaggio cranio-sacrale, seminari di metamedicina e bioenergetica, lo shiatsu – tutti strumenti utili nella ricerca del benessere mediante l’integrazione fra mente, corpo ed emozioni.Nel 2011 la consapevolezza di come la nostra salute sia strettamente collegata alla crescita interiore e spirituale mi ha portato a diventare Practitioner in training del metodo Soul Voice® di Karina Schelde e Insegnante di Riequilibrio posturale BIOenergetico, conseguendo anche il certificato “Touch for Health I” di Kinesiologia specializzata.
Sono inoltre Chef di cucina naturale vegana e vegetariana.
Sin da bambina, con curiosità e interesse, ho trascritto in un ricettario tutte le antiche ricette contadine che mi insegnava la nonna romagnola. Durante il periodo universitario ho avuto occasione di avvicinarmi alla cucina naturale vegetariana e vegana e ho frequentato numerosi corsi sia in Italia che in Spagna, dove ho vissuto 5 anni. Grazie alla frequenza, per circa un anno, di corsi serali alla scuola alberghiera, ho maturato il desiderio di creare una cucina naturale, sostenibile per ambiente e salute nonché cruelty free, ma allo stesso tempo gustosa come quella romagnola, tanto amata da bambina.
Ho lavorato per circa tre anni come cuoca vegetariana e vegana presso l’Agriturismo Pianconvento, dove ho potuto sviluppare la mia personale idea di cucina naturale vegana romagnola: cibo come opera d’arte che nasce dall’anima dello chef, caricandosi in tal modo di quell’energia emozionale che lo rende più gustoso e nutritivo.
Collaboro con agriturismi, operatori olistici e associazioni, tenendo corsi di cucina vegana e preparando pasti e snack durante gli stage.

Consulenze di:

Conduttrice di: